martedì 10 marzo 2015

Trilogy's Book TAG!

Buonasera a tutti!
Finalmente le mie letture si stanno smuovendo un po' e se anche non riescono a riprendere il ritmo di prima, almeno si può dire che un ritmo ce l'hanno. 
Oggi vi sorprendo con un TAG speciale sulle trilogie, ormai buona parte dei libri che conosciamo, che abbiamo letto e che vengono pubblicati sono trilogie, tanto che trovare un auto-conclusivo sembra ormai una sfida, e quasi tutti i libri auto-consclusivi sono proprio quelli che un seguito dovrebbero avercelo (si Margaret Atwood sto parlando con te). Il TAG serve a mostrarvi un po' le mie esperienze con le trilogie e perché no, magari farvene anche scoprire qualcuna. Questo tag è creato da me, come immagino si possa ben notare, e spero che anche voi abbiate voglia di farlo!


Un libro che hai letto e solo dopo diverso tempo hai scoperto che fosse il primo di una trilogia

Ci sono due libri che ho letto all'età di undici/dodici anni e solo recentemente ho scoperto che si trattava di trilogie. Il primo in questione è Cuore d'Inchiostro di Cornelia Funke, un libro che mi era piaciuto moltissimo e che per me era concluso, poi ho scoperto che ha avuto due seguiti e devo ancora decidermi a leggerli :3
L'altro libro è Numbers di Rachel Ward, un libro che mi era piaciuto molto e che secondo me si meritava un finale aperto ricco di suspense, non avrei mai pensato che potesse avere un seguito.


La trilogia che ti è piaciuta di più...
Adesso cado nel banale, ma una delle saghe, concluse, che mi è piaciuta di più è stata sicuramente la trilogia di Hunger Games di Suzanne Collins. Mi era piaciuta la storia, i personaggi, tanto che ho iniziato a collezionare il primo volume della saga in lingue diverse, e ogni volta che vado in un Paese nuovo cerco sempre di recuperare una copia di Hunger Games nella lingua locale, per adesso sono a quota quattro. E un'altra saga che ho amato con tutto il cuore è la trilogia dei Lupi di Mercy Falls di Maggie Stiefvater, questi libri mi hanno fatto amare questa scrittrice.

...e quella che vorresti dimenticare!
Giusto per non banalizzare e rispondere con la trilogia di Cinquanta Sfumature ho deciso di inserire il secondo classificato nella classifica Libri per cui vale la pena sottoporsi ad ipnosi pur di dimenticarli. E il secondo classificato è: la trilogia dei Trylle di Amanda Hocking. La trilogia l'ho letta tutta perché volevo vedere dove andava a parere, inutile specificare che non va da nessuna parte se non dritta nel mio cestino della spazzatura, ma ho recensito il primo libro, potete leggere la recensione qui se siete proprio curiosi, ma ricordatevi che vi ho avvertito eh!

Una trilogia che hai appena iniziato
Ho il pessimo vizio di iniziare moltissime saghe e poi di lasciarle in sospeso, e capita anche che ci voglia più di un anno prima che legga il libro successivo.
Ho letto recentemente The Winner's Curse di Marie Rutkoski, il primo di una trilogia, e sinceramente sono fiduciosa nel fatto che riuscirò a concludere la saga entro quest'anno, sono molto fiduciosa.






La maledizione del secondo

Tutti i lettori conoscono direttamente o indirettamente la maledizione del secondo. Nelle trilogie spesso capita che il primo libro sia fantastico, che ci piaccia da morire e poi quando mettiamo le mani sul seguito scopriamo che si tratta di un semplice nah... Non è terribile ma non è neanche fantastico, piuttosto un libro di passaggio dal primo al terzo, ma che in molti casi poteva o essere evitato o riassunto in una decina di pagine alle fine del primo o all'inizio del terzo volume. Ma ehi altrimenti non sarebbe una trilogia!
Nel mio caso è Lola and The Boy Next Door di Stephanie Perkins, che nonostante non sia proprio il continuo del primo, dato che ha protagonisti diversi, si tratta comunque di una trilogia, ed è stato un terribile errore.

Una trilogia che hai abbandonato...

Quasi mi dispiace dire che ho abbandonato la saga Divergent di Veronica Roth, perché so che è piaciuta a moltissime persone e che in tanti l'hanno adorata, ma io oltre il primo libro non riesco psicologicamente ad andare. Nonostante abbia comprato il secondo volume, Insurgent, non riesco proprio a leggerlo. Quando a suo tempo ho letto Divergent l'avevo trovato passabile ma non mi ha coinvolta come hanno fatto invece altre saghe. Per adesso ho abbandonato la saga ma forse la riprenderò più in là. Nonostante ciò sono comunque riuscita a farmi spoilerare involontariamente il finale di Allegiant...

Una trilogia che più andava avanti e peggio era
Una delle peggiori saghe che mi siano mai capitate in mano, Matched, Crossed e Reached di Ally Condie, l'inizio era ok, ma dal secondo al terzo c'è stato come un precipizio che cadeva sempre di più nel banale e nello scontato. Avevo moltissime aspettative per questa saga, la trama del primo libro era davvero interessante ma man mano che andavo avanti leggendo ha perso ogni barlume di originalità che poteva avere. 
Credo di averla finita solo per liberarmene, oppure speravo che alla fine trovasse un modo per redimersi ma niente di niente.


Una trilogia che vorresti leggere!
Mi è stata consigliata da molti ed è da parecchio che voglio leggerla è la trilogia Millennium dello svedese Stieg Larsson. Personalmente credo che gli scandinavi abbiano un dono particolare per thriller e polizieschi. E poi questa trilogia, oltre ad essere molto conosciuta grazie all'adattamento cinematografico, è senza dubbio una pietra miliare nella letteratura contemporanea.

E voi, quali sono le vostre trilogie preferite? Quelle che invece vi sono piaciute di meno? Quali sarebbero invece quelle che vorreste iniziare? Fatemi sapere!

18 commenti:

  1. Carino questa Tag *o* lo farò anche io, se non ti dispiace :D
    Io ho un sacco di trilogie iniziate che spero di finire nell'arco di tutta la vita xD non so se saà fattibile come cosa, continuano ad aumentare ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo puoi fare ^^ non vedo l'ora di ficcare il naso negli altri blog per conoscere le vostre risposte xD
      Anche io continuo a iniziare saghe una dietro l'altra, ma per concluderle possono anche passare degli anni! Il problema è che ne escono nuove in continuazione e le vorrei leggere tutte ù_u

      Elimina
  2. Awh, anche io farò il tag, me lo salvo immediatamente!!
    Dei libri che hai citato ho letto solo la trilogia di HG, che mi è molto piaciuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere le tue risposte *---*
      Hunger Games è un must delle trilogie ^^

      Elimina
    2. Fatto!! *-*
      http://libridicristallo.blogspot.it/2015/03/tag-trilogys-book-tag.html

      Elimina
    3. Passo subito a vedere le risposte *^*

      Elimina
  3. Non potrei mai fare questo TAG u.u ho letto vagonate di trilogie e non riuscirei a scegliere u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io neanche me le ricordo tutte quelle che ho letto :3

      Elimina
  4. Non sapevo che Numbers avesse dei seguiti 0_0
    La trilogia di Larsson è meravigliosa, la storia ti prende tantissimo. Io di Lola avevo sentito tutti ottimi pareri, spero che un giorno lo pubblichino anche qui.
    Quello spoiler di Allegiant mi sa che ce lo siamo beccate tutte, che odio. Io sto leggendo il libro proprio ora, e devo dire che sono soddisfatta di questa trilogia. Farò anche io il tag sul mio blog =)
    Buone letture!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Lola ho sentito diversi pareri e parecchio contrastanti, secondo me non è all'altezza del primo ù_ù
      Comunque il primo è stato pubblicato in italiano e mi pare si chiami Il primo bacio a Parigi! Perciò probabilmente verrà pubblicato anche Lola più in là! :)
      In effetti lo spoiler di Allegiant credo che siano in pochi ad esserselo scampati ;)

      Elimina
    2. Si si, il primo bacio a Parigi l'ho letto parlavo del secondo ;)
      Odio gli spoiler :( :(

      Elimina
    3. Gli spoiler sono insopportabili, specie se non richiesti :3

      Elimina
  5. Ma che carino questo tag! *__* Numbers mi ispira parecchio :) mentre sulla trilogia della Hocking sono d'accordo con te! (e idem su quella della Perkins...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Numbers mi era piaciuto parecchio ^^ dopo l'esperienza con Lola and the Boy Next Door posso solo sperare per il meglio con Isla!

      Elimina
  6. Credo che farò anche io questo tag...sono in aperta battaglia con le serie in corso da più di un anno ormai! Mi sto impegnando a finirne quante più possibile! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi fermo sempre al secondo volume, ho quasi paura di finirne una :3

      Elimina
  7. Carino, carino, carino questo tag!!! Me lo segno e poi vedrò di fare pure questo ;D
    Della serie di Cuore d'inchiostro anche io mi fermai al primo anni fa, però scoprii dei seguiti subito dopo. Giusto in questi giorni meditavo continuare la serie nelle prossime settimane. HG sarà banale però è anche una delle mie preferite, non c'è da farci nulla, mi è piaciuta proprio..(ps. in che lingue li hai trovati finora?!). Quella della Hocking mai iniziata, e da quanto dici credo che mai lo farò ;) Grazie dell'avvertimento! Davvero il secondo della Perkins è così brutto? Io devo sempre procurarmelo ma volevo lasciar passare un po' di tempo dalla lettura del primo così, essendo storie diverse, farò meno confronti. Per la serie della Roth ti dico: leggi Insurgent (che per me è il migliore della serie) e fai finta che Allegiant non esista.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^ non vedo l'ora di leggere le tue risposte!
      HG sarà banale ma è davvero una saga speciale, ha dato il via a una serie di romanzi che a me personalmente è piaciuta molto ^^ per adesso ce li ho in inglese, italiano, tedesco e danese :)
      Insurgent l'ho preso e ho intenzione di leggerlo, devo solo decidermi a farlo xD
      Per la trilogia della Perkins il secondo è stato davvero un buco nell'acqua per me, ma ho letto diversi pareri a riguardo perciò è soggettivo, se ti incuriosisce puoi sempre leggerlo!

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio se vi va ;)

Related Posts Plugin for Blogger...