venerdì 5 dicembre 2014

Recensione di "Dreamer - Il Regno di Morfeo" di Stella Napolitano

Buonasera cari lettori!
Oggi sono al settimo cielo, sarà anche stata la magia del Natale ma il pacco di libri che avevo ordinato è arrivato con ben, udite udite, quattro giorni di anticipo.
Ero così sorpresa che a momenti mi veniva un attacco di cuore, non potete capire la gioia nel tornare a casa distrutta per poi vedere quel magnifico pacco con il mio nome scritto sopra.
Domani vi presenterò in modo più dettagliato i miei nuovi e più recenti acquisti libreschi, questa volta con qualche tema natalizio.
Ma bando alle chiacchiere, eccovi la recensione che devo pubblicare da tipo una settimana!
Evviva la puntualità!
TitoloDreamer - Il Regno di Morfeo
AutoreStella Napolitano
Pubblicato in Italia nel 2014
Genere: urban fantasy
Casa editriceEpsil
Lingua originaleitaliano
TramaUn mondo in cui tutti noi entriamo inconsapevolmente ma che solo a pochi eletti è dato di accedere: si tratta dei cosiddetti Viaggiatori, uomini che sono in grado di superare la barriera che separa il Regno di Morfeo da un normale sogno, frutto del proprio subconscio. Rebecca è una di essi, ma non è solo una Viaggiatrice, figlia di un Dreamer, è anche discendente di Cantore.
In un mondo in cui non funzionano le regole del mondo "reale", Rebecca si troverà intrappolata tra due poli che non rappresentano distintamente il bene e il male: la regina Enya e Keeran, la sua controparte oscura. Ciascuno dei due vorrà portare Rebecca dalla sua parte; nessuno dei due, però, riuscirà a conquistarsi la sua fiducia, finchè un giorno la giovane diciassettenne, dopo mille peripezie, riapre gli occhi e scopre l'amara verità: non potrà più sognare nè tantomeno dormire ...
L'autriceStella Napolitano è una giovane scrittrice italiana. Nasce nel 1996, ha frequentato il liceo classico e attualmente frequenta il suo primo anno di università a Lettere Classiche. Il primo romanzo che ha letto è stato Il Piccolo Principe e da allora è diventata un'appassionata lettrice, specialmente amante del fantasy. Dreamer - Il Regno di Morfeo è il suo primo libro.
RecensioneSono molto felice di aver avuto la possibilità di leggere questo libro, l'ho letto la scorsa settimana in un paio di giorni e adesso la recensione è pronta per esservi servita.L'autrice è stata sin da subito molto disponibile e gentile, e sono contenta che mi abbia dato l'occasione di leggere e recensire il suo libro. 
Non è un segreto che io sia una fan dei fantasy, e senza dubbio appaiono molti elementi fantasy in questo libro. La protagonista, Rebecca, è divisa tra due mondi, quello degli umani dove va a scuola, ha una madre e delle amiche, una vita normale, gioie e dolori come è per tutte le ragazzine; poi però c'è il Regno di Morfeo, che raggiunge ogni volta che sogna, in questo mondo dovrà presto cercare di capire chi vuole aiutarla, chi vuole usarla e chi invece vuole sbarazzarsi di leiLa cosa che mi è piaciuta di più è stata l'ambientazione, molto fiabesca, un regno diviso in due, tra tenebre e luce, pronte a farsi la guerra. 
In questo libro ci sono sogno e realtà, ma presto il sogno diventerà molto reale per la nostra protagonista, forse più di quanto non desideri. Buona parte del libro è ambientata nel Regno di Morfeo, l'altra parte è invece ambientata nel mondo reale, nel primo la storia è ricca di avvenimenti mentre nel secondo la protagonista deve scoprire se stessa, chi è veramente, la verità sulla sua famiglia, nonostante tutto ciò sia molto importante per la trama, in confronto con ciò che accadeva nel mondo dei sogni, sono state parti che scorrevano più lentamente.
Nel libro ci sono due mondi, e in ognuno di questi mondi sono presenti diversi personaggi. Mentre nel mondo "reale" Rebecca deve vivere la sua vita di adolescente, tra scuola, amiche, famiglia e varie crisi adolescenziali, nel regno dei sogni deve cercare di sopravvivere, farà molti nuovi incontri nel corso della storia. Inizialmente non ho apprezzato alcuni personaggi, come la madre che ho odiato per una buona parte del libro, e Kain, perché sembrava una marionetta nelle mani della regina Enya. In seguito mi sono ricreduta su molti personaggi, che sono cambiati e anche cresciuti, per così dire, nel corso della storia.
Chi mi ha intrigato di più sono sicuramente Keeran, ho un debole per i cattivi davvero cattivi, e Ian, che mi ha sorpreso in più di un'occasione nel corso della storia.
La protagonista è una ragazzina di diciassette anni, e come tale si comporta, deve affrontare situazioni difficili che la metteranno a dura prova. Il lato che più mi è piaciuto di lei è senza dubbio la sua ironia molto pungente, anche nelle situazioni più disperate riesce a catturare qualche sorriso al lettore. Deve decidere con chi allearsi, sa che Keeran è malvagio ma non sa se può fidarsi della regina Enya.
C'è anche un lato romance, abbiamo un bad boy, molto bad, con una insana ossessione per la protagonista e il bravo ragazzo, molto concentrato sul proprio lavoro, che deve fare una scelta importante nel corso del libro.
Lo stile della scrittrice è molto scorrevole, pieno di colpi di scena che aiutano a mantenere alto l'interesse del lettore. 
Una storia particolare e ben curata, la consiglio a chi piacciono le ambientazioni fantasy sulla linea Alice nel Paese delle Meraviglie, è una lettura scorrevole e piacevole. 
Apprezzo molto le storie di questo tipo, dove i protagonisti devono dormire con un occhio aperto, sempre a guadarsi le spalle e che non possono fidarsi neanche di chi dice di essere loro amico. 
Voto: 8/10

12 commenti:

  1. Bella recensione!^---^
    Lo aggiungo alla WL!

    RispondiElimina
  2. Devo dire che mi hai incuriosita. :3 L'idea mi pare molto intrigante e promette bene. E il fatto che la protagonista abbia un'ironia pungente mi piace, è una cosa che adoro nei personaggi. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sicuramente un'idea particolare e originale ^^

      Elimina
  3. Non posso che essere molto contenta che questo romanzo ti sia piaciuto <3

    RispondiElimina
  4. Ciao Robin!
    Ho scoperto il tuo blog grazie a questa recensione! Stavo curiosando sul web in cerca di info, perché ho intenzione di segnalare questo libro sul mio blog.
    Mi hai molto incuriosita e probabilmente lo leggerò!
    Se vuoi, passa a fare un salto da me!
    libridicristallo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro te lo consiglio vivamente ^^
      Ora passo subito a dare un'occhiata al tuo blog!

      Elimina
  5. Davvero un bel libro! Ho letto su un blog che l'autrice sta scrivendo il seguito e spero che esca al più presto perché Dreamer si interrompe sul più bello ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono ancora notizie ufficiali sul seguito ma ci speriamo tutti, anche perché sono curiosissima di sapere come prosegue la storia ^^

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio se vi va ;)

Related Posts Plugin for Blogger...